• Camilla Sentuti

Halloween In New York: My favorite celebration ever!


Maybe it’s because here in New York it such a big deal, and when I say “big deal” I really mean it (a walk around your neighborhood will be enough to spot some old ladies walking their dogs fully dressed up from head to toes) or maybe it’s because I used to like Nightmare before Christmas so much when I was a kid that I can’t even recall how many times I watched it., or maybe it is simply because I am the most sweet-addict I have ever known, but I just can’t help but love Halloween.

It is so fun to watch those little kiddos going from house to house asking “Trick or Treat?” with a big smile on their face and with their hands full of sweets. Ok, I’ll admit the thought of stealing a few of those goodies from those little monsters did cross my mind once or twice. Good thing my 24-year-old self took over right on time. Halloween means fun time,  when people become bleeding monsters of all kinds and nature, and when mystery and magic are celebrated.

Trick or Treat?

I am going for the first one! No doubt about that.


Sara’ che qui a New York Halloween e’ davvero sentita, e quando dico davvero lo intendo sul serio (basta vedere signore che portano il cane a spasso vestite o meglio travestite di tutto punto), sara’ che come festa ci appartiene da solo qualche anno, sara’ che Nightmare before Christmas era uno dei cartoni che piu’ mi piacevano da piccola e forse sara’ che sono una delle persone piu’ golose che conosca, ma a me Halloween piace proprio. Anche se magari non per me, ma per tutti quei bambini che mi e’ capitato di incrociare strada facendo tornando a casa. Sorridenti e con i sacchetti e borsette piene di ogni tipo di dolciumi. Eh si, lo ammetto, il pensiero di strappare cioccolata e caramelle al primo mini dracula mi e’ passata per la testa, ma qualcosa della Camilla 24enne mi ha trattenuta 🙂 Cosa darei per tornare bambina e andare anch’io porta dopo porta a chiedere Trick or Treat. In Italia purtroppo a parte le scontatissime feste in discoteca che non mi sono mai appartenute non siamo mai entrati nel vero mood di Halloween. Strano detto poi da una fifona come me… Da una che e’ riuscita a scappare dalla sala del cinema mentre vedeva “Non aprite quella porta” in lacrime…. Ma questa e’ un’altra storia…Halloween e’ una festa divertente, dove la citta’ diventa una parata di costumi bizzarri e grotteschi di ogni tipo e dove le persone prendono il pretesto per stare insieme. E’ la festa del mistero e della magia, perche’ in fondo in questa vita c’e’ anche questo, e per quanto si possa essere cinici di indole alla fine ce ne si rende conto.

Trick or Treat? Io vado per la prima, nessun dubbio!